Sconfitta con Varese

Ciao a tutti.
Commentiamo questa seconda sconfitta  subita  dalla nostra formazione di D2 girone B ad opera del Varese “A” nella seconda giornata di ritorno.
Anche in questa gara non potevamo pretendere molto di più da quello che è stato. Formazione dei nero-verdi  largamente rimaneggiata quella che si è presentata a Lozza, infatti mancavano sia Marco Ghi. che Giovanni, al loro posto giocavano Sandro Pigozzi e Sergio Musazzi.
Nessun problema per i padroni di casa nei primi due incontri che portano il Varese sul 2-0. Infatti prima Fabio Colombo poi Marco Bettini vincono 3-0, rispettivamente contro Musazzi e Pigozzi. Poco da dire su queste prime due partite, troppo forti per i nostri atleti  i due varesini!
L’unico punto della gara ci arriva dal nostro Marco che batte Violini per 3-1 dopo aver perso il primo set. Il Lazza ha avuto un inizio un pò sottotono, non totalmente concentrato. Poi però ha ritrovato la verve giusta infilando tre set di fila e giocando bene, attento,  tirando il giusto, spingendo bene di  dritto, un bel colpo quello quando la fa bene!
Roncaglio, subentrato a Bettini nella quarta partita, supera Sergio Musazzi 3-0. Il giocatore di casa ha fatto valere il palleggio che ha imbrigliato il castellanzese, Il nero-verde ha poi cercato di tirare di più per non essere sempre condizionato dall’avversario, ma purtroppo giocando poche gare agonistiche all’anno non si è molto in palla. Nulla da dire per l’impegno messo in campo, ci mancherebbe, ma ci vuole ben altro per superare
certi avversari. Quindi siamo 3-1 per il Varese che si porta sul 4-1 quando Colombo supera il Lazza nell’incontro successivo.Ci aveva un pò illuso il nostro atleta perdendo 13-11 il primo set, poi l’avversario ha preso le misure e tutto è stato più facile.
Chiude l’incontro Marco Violini che ha la meglio su Sandro Pigozzi; 3-0. Forse in questa gara il nostro atleta avrebbe potuto dare di più. Ha sbagliato dei tocchi facili, non ha tirato i suoi bei dritti. Probabilmente  preso dall’emozione non è riuscito a praticare il suo gioco. Si può dire che la sua  è stata una sconfitta sul piano mentale!
Comunque finisce cosi’ la gara con il Varese, che vince 5-1 e  si trova in testa alla classifica  assieme all’Orma e al Villaguardia, seguono Guanzate e Saronno, poi noi con 8 punti, Gallarate 6 e chiude l’Angera con 2 punti.
Sabato prossimo 23 Febbraio incontreremo il Villaguardia in  casa nostra (mamma mia!!!). Sapevamo che le prime tre partite sarebbero state difficili, poi con la formazione rimaneggiata ancora di più. Comunque complimenti a tutti i nostri giocatori per l’impegno profuso. Un augurio al Varese per il proseguo del campionato. Noi speriamo di essere al completo per la prossima partita perchè se dobbiamo rimanere in questa serie dobbiamo ricominciare a far punti. Ci metteremo tutta la volontà possibile cominciando dall’allenamento di martedi’ in palestra.
ALE’ALE’ CASTELLANZA (mai mollare)
Ciao da Giovanni
Alla prossima
Annunci

Non si poteva chiedere di più

Ciao a tutti amici pongisti e non.
Ricomincia il campionato di  D2 gir. B… (finalmente). I nero-verdi del Castellanza erano attesi da una gara difficile contro l’Orma Puffi e cosi’ è stato. Purtroppo il risultato non ci è stato favorevole, perso 5-3, ma dobbiamo dire che…non si poteva chiedere di più!
Nella formazione di casa mancava Giovanni ed avevamo un Marco Ghiringhelli febbricitante causa influenza. Poi l’ esordio del “sempre verde” Sandro Pigozzi, un ultra sessantenne (classe 51) molto ben preparato atleticamente! Era all’esordio nella nostra squadra ed ha fatto bene nonostante l’emozione.
Anche nella  formazione ospite non ha giocato Gio Palazzoli. Complimenti a Elena Elli che ha battuto  i tre nostri giocatori: Marco Ghi per 3-2; Sandro Pig. 3-0 e il Lazza 3-2 (11-8) al quinto… di poco.
La  cronaca. Nella prima partita il Lazza supera Paolo Monetti con un perentorio 3-1! All’andata sul 4-4 perse proprio l’ultima contro Paolo per 3-0…mannaggia!!! Ha giocato bene e molto attento il castellanzese, non ha perso la concentrazione. Le altre tre gare sono a favore della formazione di Malnate. Infatti Susanna Colombo (ragazza cresciuta pongisticamente a Binasco per merito di un certo Alberto Tondù) supera Il Pigozzi 3-1.
Poi La Elli batte l’altro Marco 3-2 dopo un alternarsi di vantaggi reciproci nei vari set. Chissà, se il nostro atleta non avesse avuto la febbre, se sarebbe riuscito a spuntarla…non si saprà mai. Bravo comunque anche Marco, grandi schiacciate col dritto.
Colombo Susanna ha la meglio sul Lazza chiudendo al quinto 11-9…anche qui per un niente!!!
Il 2-3 ci è dato da Ghiringhelli che vince contro Paolo Monetti per 3-2 dopo un bel match in equilibrio conclusosi nel set decisivo 11-4 per il nero-verde.
Elena si aggiudica il sesto incontro (3-0 su Sandro Pigozzi), troppo forte la malnatese per il nostro esordiente.
Il punto del 3-4 ci viene dato da Marco Ghi. che supera abbastanza agevolmente Susanna Colombo per 3-1.
Ed eccoci all’ottavo incontro che vedeva opposti Marco Lazzati ed  Elena Elli. Gran bella partita che ha visto  la vittoria di Elena al quinto (11-8 ultimo set), con delle belle giocate da parte di entrambi i giocatori. L’ha spuntata l’atleta ospite perchè ha ritrovato la concentrazione nel set decisivo dopo essersi un attimino smarrita nel set precedente. Bravo anche il castellanzese, ha giocato  una gara attenta e con la giusta concentrazione.
Finisce 5-3 per gli ospiti ma complimenti ai nostri atleti che hanno giocato veramente bene nonostante ci fosse un esordiente e un febbricitante. Un plauso a Sandro Pigozzi e al Lazza, soprattutto per l’approccio alle partite.
Adesso ci attende un’altra gara difficilissima in quel di Lozza contro il Varese, che punta  alla promozione. Vedremo cosa succederà. Noi saremo costanti nell’allenarci per affrontare al meglio la gara.
FORZA TT CASTELLANZA
Alla prossima
Giovanni B.

Vittoria di Natale!!!

Un buongiorno a tutti gli amici del tennis-tavolo.
Eccola la vittoria che ci consente di passare il Natale…e tutte le altre feste, secondi in classifica, con altre due squadre!
Nella gara di sabato 15/12/2018 a Castellanza abbiamo superato gli amici del Gallarate per 5-1 disputando una buona gara, senza tentennamenti e convincente. Una gara che se presa sottogamba avrebbe potuto darci dei problemi, ma non è stato cosi’.
Due punti ci sono stati dati dal nostro capitano, due da Marco Ghi. e uno dal Lazza.
La gara inizia con il primo punto che ci arriva dal nostro Marco che supera il ” bosniaco” Filip Stankovic, un marcantonio che se lo vedi gli dai più di  vent’anni ma in realtà ne ha 16! Buon giocatore, dotato di un bel top di dritto che può far paura a molti (ha battuto Bettini del Varese!). Marco vince 3-2 in un altalenarsi di emozioni. Buona la prima.
Nel secondo incontro il Lazza perde contro Matteo Barea, indubbiamente il più bravo dei tre. Non è un avversario adatto al nostro giocatore, tratta bene la pallina e gioca con la testa, il nero-verde di casa non ha potuto niente contro il gallaratese.  Parità.
Giovanni nella terza partita supera Edoardo Genchi con un 3-0 tranquillo.L’atleta di casa controlla bene il match,  tira il giusto e non si scompone mai.
La quarta partita ci porta in vantaggio per 3-1 avendo il nostro Marco superato Matteo Barea, 3-2, in un’ incontro giocato ad alto livello. Gran bella partita!!! Nulla ha potuto il Barea di fronte ai colpi impetuosi e ben mirati del castellanzese. Quando Marco è in forma non ce n’è per nessuno!
Nel match che segue Giovanni batte Stankovic, 3-1 lo score e ci porta sul 4-1 per noi. Ottima partita giocata da entrambi, belli gli scambi, alcune giocate ECCEZIONALI da entrambe le parti!  Il nero- verde ha lasciato un set all’avversario anche perchè ha perso per un attimo la concentrazione, vuol dire molto in questo sport. Bravo il “bosniaco ” comunque che ha saputo approfittare della situazione e ha inanellato una serie di dritti molto efficaci.
Arriviamo quindi all’incontro che ci da la vittoria, dove in nostro “Lazza” supera agevolmente il nuovo entrato Samuele Crema con un perentorio  3-0, in una partita mai stata in discussione, bravo anche il Lazza.
Termina cosi’ il girone d’andata in modo positivo penso…mannaggia solo per le due gare che avremmo potuto vincere (ORMA e… forse  SARONNO) ma non si può avere tutto dalla vita ahahhaha, ridiamo dai.
CLASSIFICA
TT VILLAGUARDIA B      P. 10
TT VARESE A                    P.10
TT CASTELLANZA S.V.    P   8
TT ORMA PUFFI               P   8
TT SARONNO G.F.A.        P   8
TT GUANZATE DCT  A     P   6
TT GALLARATE B            P   4
TT ANGERA  B                  P   2
Il campionato riprenderà il 09/02/2019, ospitermo l’Orma di Palazzoli. Per adesso godiamoci queste vacanze di natale per poi presentarci nel nuovo anno più agguerriti che mai. ALLENATI, CONVINTI, IN FORMA!
Colgo l’occasione per augurare a tutti i pongisti e ai  loro cari i migliori auguri di un SERENO NATALE e BUON ANNO 2019!
FORZA TT CASTELLANZA
Ciao
Giovanni Basei

Sconfitta con il Saronno

Ciao a tutti.
Usciamo sconfitti dal campo del  Saronno nella 6° giornata di andata della serie D2  girone B. Purtroppo è andata cosi’, il risultato è stato 5-3 per gli atleti di casa. Complimenti a loro naturalmente!
Non era sicuramente una gara facile quella che ci vedeva impegnati a Saronno, però avremmo potuto anche vincere la partita, anche se tra i saronnesi giocava il n° 1469 del ranking!
I primi due punti li perdiamo contro Castelnovo che supera il nostro Marco Ghi.3-0. Troppo forte l’atleta di casa per tutti noi posso dire. La sua posizione in classifica del resto lo dimostra, tratta bene  la pallina, senza neanche affondare più di tanto i colpi, ottime angolazioni, tiri al momento opportuno…è un 4°categoria!!!
Nella seconda partita un ottimo Roberto Martinelli supera il Lazza concedendogli solo un set: 3-1. Bella la prova del saronnese che è molto migliorato rispetto agli scorsi anni.Sa colpire bene di dritto e con il puntino lungo la spinge molto bene, bravo!  Marco Lazzati ha fatto quel che ha potuto.
I successivi due incontri li vinciamo noi con Giovanni che batte 3-0 Claudio Nale, che è comunque migliorato anch’egli rispetto allo scorso anno, sicuramente ha acquisito molta sicurezza, più decisione e anche un  dritto migliorato.
Il Ghi. che supera Martinelli, bravo il castellanzese che gioca bene  inanellando una serie dei  “suoi dritti”  potenti e precisi e riuscendo anche a controllare la gara con il palleggio,  in certi frangenti. Ristabilita la parità.
Quinto incontro che vede Castelnuovo superare Giovanni per 3-0. Del resto era scontato il risultato in questa gara, sono quelle partite che sembrano già scritte prima dell’inizio. L’atleta ospite ha provato con dei tiri in più del solito a contrastare l’avversario ma non è proprio stato possibile, troppa la  differenza tra i due. Vantaggio per il Saronno.
Nel sesto incontro ci aspettavamo che Il Lazza riuscisse a superare Claudio Nale, ma non è stato cosi! Senza nulla togliere alla bravura dell’atleta di casa, se il nero-verde fosse stato più “cattivo agonisticamente” l’averebbe spuntata sicuramente. E’ finita  3-0. Quindi si va sul 4-2 per il Saronno.
Ci da qualche speranza il nostro capitano superando Martinelli per 3-0, giocando bene, come sa fare lui e contrastando il pur bravo atleta di casa. Qui entra in gioco anche l’esperienza che si ha dopo anni di allenamenti e partite.
L’ottavo  incontro chiude la gara consegnando la vittoria al Saronno, che ci raggiunge in classifica. Anche qui Claudio Nale, apparso in gran forma, supera il nostro Marco Ghi. 3-1. Sembrava che il punto di Marco nel 3° set lo riportasse in partita, ma poi nel quarto,  vinto ai vantaggi dal saronnese, è uscito il coraggio, la temerarietà  e la voglia  di vincere di Nale, complimenti a lui naturalmente.
Usciamo si sconfitti da Saronno, ma non ridimensionati. Sono due le partite che avremmo potuto vincere e non ci siamo riusciti,ORMA e SARONNO…saremmo stati primi da soli! Più per colpa nostra , sia chiaro, con tutto il rispetto per gli avversari.
Il campionato si ferma per un turno, nella prossima gara (15/12/2018) affronteremo il Gallarate in casa nostra. Sorprendente anche questa squadra! Dobbiamo riuscire a batterli per ritrovare la posizione che ci compete in classifica.
Il nostro obiettivo è quello di rimanere in D2, quindi alleniamoci bene e manteniamo alto il morale.
CLASSIFICA:   VILLAGUARDIA B,ORMA PUFFI, VARESE A pt.8
                          CASTELLANZA S.V. GUANZATE, SARONNO pt. 6
                          GALLARATE B, pt. 4
                           ANGERA B,      pt. 2
Alla prossima
FORZA NERO-VERDI
Ciao da Giovanni

Secondi in classifica!

Pubblichiamo (con ritardo) il commento alla 5^ giornata del 24/11/2018.

 

Buongiorno a tutti.
E’ proprio cosi’, con la vittoria di sabato 24/11/2018 siamo secondi in classifica in compagnia di  Varese e Villaguardia,  non male fino ad ora!
Abbiamo battuto il Guanzate per 5-0 nella quinta giornata del campionato di D2 gir.B in casa  nostra. Risultato netto, se cosi’ si può dire, quello che i “SEMPRE VERDI” hanno ottenuto a Castellanza sabato scorso.
Buona compagine quella del Guanzate che, reduce dalla vittoria sull’Orma della scorsa giornata, ci aveva messo un pò in “ansia”. Merito comunque dei nero-verdi se il risultato è cosi’ rotondo. Grandi prove dei nostri atleti che hanno giocato molto bene. I due punti sono arrivati prima da Marco Ghi. che si sbarazza abbastanza facilmente di Francesco Zocchi, poi,in una partita tiratissima supera Giorgio Balestrini  3-2 con il quinto set finito 11-9 per il nostro giocatore. Gran bella partita dove Ghiringhelli ha sciorinato una serie di dritti ” da far paura”… era in giornata buona!
Gli altri due punti arrivano dal capitano che supera Alessio Guffanti, probabilmente il migliore dei tre, con un 3-1. Perde il primo set per 9-11 il castellanzese, poi si rimette in carreggiata vincendo gli altri tre. Nell’altro incontro ha la meglio su Francesco Zocchi, anche qui per 3-1, questa volta perdendo il primo set ai vantaggi, ma per sfortuna, visto che gli ultimi due punti sono stati viziati da spigolo e retina!
L’altro punto arriva dal “Lazza” che supera Balestrini al quinto. Anche questa partita ha visto un alternarsi nel  punteggio, Marco avanti di due set a uno si è fatto raggiungere per poi concludere 11-7. Molto buona anche la prova dell’atleta di casa che è apparso deciso nei dritti…tirati con precisione e al momento giusto!
Proseguiamo il cammino in questo girone che sembra molto equilibrato, con risultati a SORPRESA…vedi Gallarate che batte Varese!!! Noi andiamo avanti per la nostra strada e poi tireremo le somme.
Nella prossima giornata affronteremo il Saronno, che gioca con un certo Ivano Castelnovo ( rank 1469, punti 6696!!! ). Dovremo essere bravi ancora noi se vogliamo vincere.
ALLENAMENTI, COMPATTEZZA DI SQUADRA E… UN PO’ DI FORTUNA MAGARI.
Forza nero-verdi
Alla prossima
Giovanni Basei