Salvi!!!

Un saluto a tutti.
Ebbene si! Rimaniamo in D2, che era l’obiettivo ad inizio campionato per la nostra squadra, per una D2 che era una sorta di D1 con la creazione della D3 nella nostra regione. Quindi una D2 più difficile rispetto agli altri anni.
Siamo stati sconfitti nell’ultima gara dal Gallarate ma, in virtù del miglior risultato conseguito negli scontri diretti, non siamo retrocessi. Che dire, siamo contenti cosi’! Al termine del girone d’andata eravamo terzi in coabitazione con Orma e Saronno, poi anche a causa degli infortuni che hanno colpito il sottoscritto (ginocchio, stop di un mese; coliche varie, quindi partite giocate al 60/70% delle possibilità) siamo scesi di classifica.
Veniamo alla gara. Questa giornata doveva solo garantirci la matematica certezza della permanenza in D2, a noi bastava non perdere 5-0 per non retrocedere (sul 5-1 valevano i set dello scontro diretto) quindi una volta vinte due partite eravamo al sicuro.
Primi due punti a favore dei casalinghi con Matteo Barea che supera Marco Ghi 3-0…in gran forma il Barea e poi Stankovic che ha la meglio sul Lazza per 3-2, qui il nostro atleta ha avuto l’occasione di portarsi a casa il punto, ma bravo il bosniaco a rimanere concentrato fino alla fine.
Il primo punto ce lo da Giovanni che batte Mattia Efoglia, una new entry che non impensierisce il nero-verde; 3-0.
Quarta e quinta partita a favore degli atleti di casa che si portano sul 4-1…mamma mia!!!. Un buon Stankovic che supera 3-1 M.Ghi. bella prova del gallaratese che mette in risalto i suoi top di dritto, poi un bravo  Barea vince 3-1 con Giovanni B. giocando un’ottima gara…un pò fortunato negli ultimi due set colpendo due spigoli sull’8-8 in entrambi i set. Ma comunque ha giocato molto bene, quindi onore all’atleta di casa.
Il punto della tranquillità arriva dal Lazza che porta a casa un netto 3-0 contro Efoglia. Evviva…siamo salvi!
Nel successivo match il capitano supera il bosniaco Stankovic 3-1 disputando una buona gara(molto ostico l’atleta di casa), Marco Ghi. ha la meglio su Efoglia con un netto 3-0…e siamo sul 4-4 come punteggio.
L’ultima gara di questo campionato vede la supremazia di Matteo Barea su Marco Lazzati, 3-1 lo score, niente da dire, bravo il gallaratese che gioca molto attento e con un dritto incrociato bellissimo!
Vince il girone il TT VARESE A (ultima gara contro l’Orma vinta a tavolino), secondo il GUANZATE DCT A (quindi play-off), devo dire a sorpresa, complice un ottimo girone di ritorno, era terz’ultimo all’andata!
Complimenti a Balestrini, Zocchi, Guffanti e Antuofermo che hanno migliorato di parecchio il loro rendimento,in bocca al lupo per i play-off. Retrocedono in D3 GALLARATE B e ANGERA B, i miglior auguri per una pronta risalita.
Infine un grazie a NOI…ci voleva questa! Grazie a MARCO GHIRINGHELLI, MARCO LAZZATI e al sottoscritto GIOVANNI BASEI, che con 25 partite vinte su 32(78,1%) conclude un’ottima stagione! Ma sopratutto grazie per l’amicizia che ci lega da ormai oltre 20 anni con… passione per questo sport, trasferte,cene ecc.
Un grazie anche a tutti i pongisti e amici  che ci hanno seguito in  questi commenti.
L’attività continua fino a fine giugno con i campionati italiani di cat. a Riccione, per chi va e altri tornei.
BUONA ESTATE a tutti e…arrivederci alla prossima stagione.
FORZA CASTELLANZA SEMPRE VERDI!
FORZA TT CASTELLANZA
Ciaooooooooooooo
Giovanni Basei
Annunci

Vittoria del Saronno

Ben ritrovati a tutti.
Nella 6° giornata di ritorno della serie D2 gir.B il TT Saronno ha vinto in casa del TT Castellanza per 5-3 raggiungendo la matematica certezza della salvezza con una giornata di anticipo. Noi invece dovremo aspettare l’ultima di campionato per questo verdetto.
E’ stata comunque una bella gara quella che opponeva i nero-verdi ai “rossi” saronnesi. Come all’andata il Saronno si è imposto anche e sopratutto per la presenza di Castelnovo Ivano giocatore di 4° cat. che come al solito ha dato alla sua squadra tre punti.
Il primo punto a nostro favore ci viene dato da Marco Ghi. che batte Serghei Godoroja senza troppa difficoltà, un 3-0 netto! Troppo forte l’atleta di casa per l’ospite, nulla ha potuto il saronnese contro i colpi impetuosi “Ghiringhelliani”. Nella seconda partita Roberto Martinelli supera 3-0 Il Lazza. Gara giocata molto bene dall’ospite, che è migliorato ancora rispetto alla gara d’andata. Gran bei colpi di dritto per il Martinelli, molto precisi.
Complimenti a lui. Il lazza non ha potuto nulla, ha fatto la sua partita ma, come all’andata, ha sofferto i colpi di dritto dell’avversario.
La terza  partita ha prodotto una mini sorpresa! Mai nei 16 set giocati in questo campionato Castelnovo aveva ceduto due set all’avversario!!! Ha vinto Castelnovo 3-2 ma grande paura, perlomeno fino al 4° set, per l’avversario del saronno. 11-7;9-11;11-9…quindi eravamo sul 2-1 per il capitano e poi 4-11; 3-11 per l’avversario che va a vincere una gara difficile. Giovanni Basei ha giocato molto bene, attento ad ogni colpo, tiri di rovescio al momento giusto…devo dire molto bravo in questa gara. Negli ultimi 2 set l’ospite ha ritrovato un pò di concentrazione che gli ha permesso di portare a casa il punto. Giovanni nel finale ha pagato un pò di stanchezza…che ci può stare.
Il 3-1 per gli avversari è sancito dal Martinelli che supera anche Marco Ghi. (3-1) lo score dei set. Anche in questa circostanza Roberto Martinelli ha sciorinato il meglio di se andando subito sul 2-0 e rendendo difficile la rimonta per il pur volonteroso  nero-verde che un set comunque lo porta a casa.
Ed eccoci al quinto incontro dove Giovanni B. ci consegna il 2-3 superando con un perentorio 3-0 Claudio Nale subentrato nel frattempo a Godoroja. Buona la vittoria del castellanzese che ha controllato bene l’avversario, prendendo delle belle schiacciate e colpendo l’avversario con i suoi rovesci. Un plauso anche al saronnese che è comunque migliorato nel gioco e nell’approccio alla gara.
Sesto incontro come da copione e cioè: Lazzati-Castelnovo; 0-3. Non si poteva chiedere di più al buon Marco, troppo il divario tra i due.
Il nostro terzo punto della gara ci viene dato dal nostro Giovanni che vince contro Roberto Martinelli: 3-1.Stavolta il Martinelli pur essendo in gran spolvero non riesce a portare a casa la vittoria pur avendo vinto il primo set. Gran bella rimonta del nero-verde che con esperienza riesce a neutralizzare i dritti dell’avversario…ha preso un pò di tutto (del resto è un difensore) il nostro atleta! Ha controllato la gara piazzando i colpi al momento opportuno.
Castelnovo del saronno conclude poi l’incontro superando  Marco Ghi, nell’ultimo incontro giornaliero. 3-0 il punteggio, anche se nel secondo set il nostro Marco è andato ad un soffio dal vincerlo, un bravo anche a lui.
Se non ci fosse stato un quarta categoria tra gli ospiti ce la saremmo giocata la gara…ma purtroppo i giocatori in campo erano questi. Complimenti al Saronno per la salvezza raggiunta e un ultimo passo da raggiungere per noi che in quel di Gallarate sabato prossimo (11 Maggio) ci giocheremo la stagione. Partiamo da due punti in più in classifica e un vantaggio di 5-1 nella gara d’andata. Concentratissimi e in formissima per l’ultima gara di campionato (attenzione al bosniaco del Gallarate, Filip Stankovic, che mi dicono in gran forma…ma attenti anche agli altri).
Allenamenti intensi in settimana quindi e…FORZA NERO-VERDI.
A presto
Giovanni Basei

Vittoria del Guanzate

Un saluto a tutti gli amici pongisti.
Commentiamo la sconfitta subita dal TT Castellanza ad opera del Guanzate nell’anticipo di campionato della 5° giornata di ritorno serie D2 gir, B.
Sconfitti per 5-3 ad opera di una squadra, il Guanzate, in netta ripresa, che arrivava da un sonoro 5-0 inflitto agli Orma Puffi in casa loro! Si è giocato di sera, quindi su due tavoli, questo anticipo, ma se si fosse giocato di giorno forse la gara avrebbe avuto un indirizzo diverso…non è una scusante intendiamoci, onore e merito agli atleti di casa sia chiaro! Hanno giocato una splendida gara tutti e tre i giocatori. Però chi scrive ha giocato 14 set di fila, con interruzioni di qualche minuto tra una partita  e l’altra, con notevole dispendio di energia, senza il necessario  recupero.
LA GARA
Nella prima partita Giorgio Balestrini supera Marco Ghi. vincendo 3-0, giocando molto bene, giocatore mancino il guanzatese, che riesce a sfoderare dei colpi incredibili che non danno scampo al nostro Marco.
Seconda partita ancora vittoriosa per i guanzatesi dove Francesco Zocchi vince 3-1 contro il Lazza con gli ultimi due set finiti ai vantaggi, mah.. chissà, avrebbe potuto essere stato l’inverso il risultato visto l’andamento della gara. 2-0 per il Guanzate.
Giovanni ci da’ il primo punto superando 3-2 Alessio Guffanti in una gara tiratissima, conclusasi 11-9 per l’ospite dopo capovolgimenti di fronte incredibili, schiacciate da una parte e dall’altra, veramente una gara vibrante.
Se avesse vinto il Guffanti non ci sarebbe stato niente da dire. Ho fatto i complimenti all’atleta di casa per come ha saputo affrontare la gara, veramente bravo!!!
Raggiungiamo la parità con Marco Ghi. che vince contro Francesco Zocchi: 3-0. Buona la gara del nostro Marco che con i suoi potenti dritti andati quasi tutti a segno mette in seria difficoltà l’avversario. Bravo Marco!
Nel quinto incontro Giorgio Balestrini supera Il nostro capitano per 3-1. Giocata magistralmente la partita dall’atleta di casa, molto attento, concentratissimo, dritti piazzati nel momento giusto, riusciva a spostarsi da una parte all’altra del tavolo senza nessun problema, quindi anche  atleticamente in gran  forma! Giovanni non ha potuto fare di più, anche perchè di questi tempi non molto in forma fisicamente per guai vari. Complimenti al Bale!
Il sesto incontro vedeva opposti Alessio Guffanti al Lazza e il nero-verde vince 3-0 abbastanza agevolmente. Il nostro Marco riesce ad imporsi usando bene il puntino lungo che probabilmente ha messo in grossa difficoltà l’avversario. Bella gara comunque del castellanzese!
Siamo di nuovo in parità.
Zocchi-Basei: vincitore Zocchi. Questo il verdetto della settima partita! E qui probabilmente si conclude l’incontro.L’atleta di casa ha giocato splendidamente, gli entravano tutti i top di dritto, ha tirato tutto al momento giusto, anche consigliato dal coach, è riuscito a giocare concentrato fino alla fine. Giovanni ha giocato  al di sotto delle proprie  possibilità per i noti fatti. Comunque era una partita da non perdere questa… ma era una serata cosi’.
L’ultimo incontro vede spuntarla per un niente Alessio Guffanti su Marco Ghi. (al quinto 13-11!) dopo che il comasco era andato sul 2-0! Ghiringhelli ha recuperato molto bene i due set di svantaggio inanellando una serie infinita di dritti da paura e anche parecchi servizi vincenti, alla fine perde la partita per una sfortunata retina presa dall’avversario che conclude l’incontro!!!
Classifica: VILLAGUARDIA, VARESE  18; ORMA 16;GUANZATE 14;CASTELLANZA, SARONNO 10;GALLARATE 8; ANGERA 2
Ci giocheremo tutto nelle prossime due partite, cominciando il 4 maggio in casa contro il Saronno e l’11 maggio a Gallarate! Speriamo di ritrovare la giusta concentrazione e fisicità che ci aveva contraddistinto nel girone d’andata.
Ma sarà così! Adesso alleniamoci bene in questo mese.
Buon tennistavolo a tutti,
FORZA NERO-VERDI
Un saluto
Giovanni B.

Due punti per il morale!!!

Commentiamo il risultato della 4°giornata di ritorno della serie D 2 gir. B che ci ha visto vittoriosi per 5-0 nell’incontro casalingo disputato contro l’Angera.
In realtà c’è poco da dire su questa partita che ci opponeva all’ultima in classifica. Il divario tra le due formazioni era troppo, l’importante per i nero-verdi del Castellanza era ritornare  a vincere dopo le prime tre sconfitte del girone di ritorno. Abbiamo vinto totalizzando 15 set contro 1 degli avversari.
Marco Ghi. ha superaro Davide Acarna e l’italo olandese Lorenzo De Vos per 3-0 e 3-0, mai mettendo in discussione il risultato.
Anche il Lazza ha battuto il De Vos concedendo un solo set (3-1). Giovanni ha fatto due punti superando con due 3-0 Marco Catalani e Davide Acarna. Tutte le partite si sono giocate senza problemi particolari.
Buona comunque la prova dei castellanzesi che non si sono mai distratti nonostante la gara non presentasse grandi difficoltà. Bisogna sempre essere concentrati anche quando le partite sembrano alla portata!
La classifica a tre giornate dal termine è la seguente: VILLAGUARDIA , VARESE 16; ORMA 14; GUANZATE 12; CASTELLANZA e SARONNO 10; GALLARATE 8; chiude l’ANGERA con 2 punti.
La prossima gara sarà in quel di Guanzate, che arriva da una vittoria per 5-0 ottenuta ai danni dell’Orma (girone pieno di sorprese). Inutile dire che sarà una battaglia quella che ci opporrà ai guanzatesi, senza lasciarci suggestionare dalla vittoria, 5-0, ottenuta all’andata…ogni gara è da giocare sul campo.
Quindi prepariamola bene questa partita  in modo da poter essere al max quando giocheremo.
Un saluto a tutti con nel cuore il TT CASTELLANZA
Giovanni Basei

PERSO COL VILLAGUARDIA

Ben ritrovati a tutti.
Una sconfitta che rispecchia piu’ o meno quella dell’andata questo 3-5 subito in casa ad opera del Villaguardia, primo in classifica assieme ad Orma e Varese!
Un incontro che ci ha visto arrivare fino al 4-3 per gli ospiti con qualche piccola speranza di poter recuperare ma che alla fine ci ha visto soccombere. Sconfitta che si poteva prevedere vista la forza della formazione ospite con un Marco Butti in gran forma.
Primo set a favore degli ospiti con il successo per 3-0 di Marco Bruga su Marco Ghi. Nulla da dire, l’avversario ha giocato bene, sempre attento, colpendo al momento giusto.
Ci riporta in parità il Lazza che supera al quinto Alessandra Butti con un 11-9 finale. Set al cardiopalma!!! Bella partita del nostro Marco che con esperienza riesce a portare a casa il punto. Nel set successivo Giovanni perde con Butti 3-0. L’atleta ospite è apparso in gran forma, precisissimo sopratutto nel dritto, suo colpo migliore. Giovanni rientrava dopo un infortunio quindi non poteva essere al massimo. Complimenti cmq, al vincitore.
Forse  la sorpresa arriva nel set successivo dove Ghiringhelli avanti 2 set a 0 si fa rimontare e perde contro Aless.Butti! Questa non ci voleva anche perchè il castellanzese aveva giocato  bene i primi 2 set. Poi cosa è successo è un enigma. Il nostro Marco ha perso la concentrazione, qualche dritto dei suoi non andato a segno e la Butti che ritorna a credere in se stessa, supportata anche dai suoi compagni, e si porta a casa il punto.3-1 per gli ospiti!
Nella quinta partita Giovanni supera 3-0 Bruga giocando bene, concentrato e sfruttando molto il taglio, buona la sua prova. Poi Butti Marco supera il Lazza 3-0 in una partita che poco aveva da dire, più forte l’avversario.
Settimo incontro a nostro favore dove il capitano gioca bene, sfoderando una serie di rovesci degni di cronaca, superando Renato Fossati, subentrato ad Alessandra Butti.Vince un set il Fossati( 14-12) facendo gli ultimi due punti con retina e spigolo! Succede per carità. Siamo sul 4-3 per gli avversari. Nell’ultimo incontro Marco Butti ha la meglio sul nostro Marco Ghi. per 3-1. Bisogna dire che  il nero-verde ha giocato una gran bella partita!
Grandi dritti andati a termine (i suoi colpi migliori)! Se Butti non fosse stato cosi’ in forma avrebbe vinto il nostro atleta. Complimenti ad entrambi.
Finisce quindi con la vittoria degli ospiti (del resto preventivata) e con noi che adesso ci ritroviamo al penultimo posto in compagnia del Gallarate, che ha vinto contro il Saronno (all’andata aveva perso 5-0!) nel Saronno non ha giocato Castelnovo naturalmente! Quindi dobbiamo ritornare a vincere fin dalla prossima gara in casa contro l’Angera del 09/03/2019. Dobbiamo dire che queste prime tre giornate per noi erano le più difficili. Saranno le prossime quattro gare quelle dove dobbiamo mettere in campo tutto quanto di meglio abbiamo per poter rimanere in questa serie.
Forza allora con allenamenti e convinzione nei nostri mezzi!!!
Ciao,
Giovanni