ULTIMA OCCASIONE

Un saluto a tutti gli appassionati di tennis tavolo.

Dopo la sconfitta per 5-1 ad opera del Villaguardia (9/4/22) primo in classifica e promosso in C2 e la sconfitta in casa subita ad opera del TT Como anch’essa per 5-1 ( 7/5/22), lariani che disputeranno i play-off, è arrivato il terzo stop contro il Saronno DF sistemi dello scorso 14 maggio. Se avessimo vinto ci saremmo salvati, evitando cosi’ i play-out!

I nostri atleti (Calatroni, Trenti e Fai) hanno comunque dato battaglia contro la bella compagine saronnese formata da Fregatti, Alessio Latanza e Gianluca Franco. L’unico nostro punto è stato ottenuto da Leonardo Trenti che ha superato al quinto Gianluca F. al termine di una bella e avvincente partita! Dobbiamo dire che i nero-verdi non hanno avuto fortuna, è un pò tutto il campionato che la dea bendata non ci assiste! Il Saronno ha meritato la vittoria sia chiaro! I tre atleti di casa hanno giocato bene.

Ora ci attendono i play-out, essendo arrivati sesti incontreremo una settima di un altro girone. Giocheremo nel week-end del 4-5 giugno al centro Bonacossa di Milano. Prepariamoci quindi bene per questa che è la partita più importante della stagione!!! Alleniamoci con intensità in questi giorni che ci separano dal match!

FORZA TT CASTELLANZA

Giovanni Basei

PROSEGUIAMO LA MARCIA IN CAMPIONATO

Un saluto a tutti i pongisti.

Dopo la sconfitta per 1-5 contro il Nerviano Lions nella quarta giornata di ritorno della D1 girone A, sconfitta preventivata del resto, contro i secondi in classifica, abbiamo ottenuto una vittoria per 5-1 (quinta giornata) in casa ai danni degli ultimi in classifica del Gallarate, anche questa ( vittoria) preventivata sulla carta.

Tuttavia i gallaratesi hanno nel loro team un buon giocatore, Samuele Crema, che negli incontri successivi è riuscito a battere avversari del calibro di Marco Butti e Paolo Tettamanti del Villa Guardia!

Nella sesta di ritorno avevamo di fronte i pongisti del Turbigo, già superati all’andata per 5-4 in un incontro che nel finale era diventato rischioso. Stavolta abbiamo vinto 5-0. Assente il capitano Andrea Calatroni gli altri tre moschettieri hanno giocato più che bene portando a casa un risultato tondo. Leonardo Trenti ha superato Ferrari Secondo e Cavaiani, Giovanni Basei ha avuto la meglio sempre su Marco Cavaiani e, con un gran match, sul loro n° 1 Marco Parlati, incontro finito al quinto16-14! Un bravo anche a Simone Fai che ha superato anche lui Marco Parlati  al quinto 11-9 giocando veramente bene, grande forza mentale!

Ora la situazione a tre giornate dal termine, considerando il recupero delle prime 2 giornate, ci vede al quarto posto pari merito col Saronno. Prossimamente ci aspettano due incontri difficili rispettivamente contro Villa Guardia, in trasferta, e contro il Como, in casa ,primi e secondi, poi, a meno di eventuali sorprese negli incontri precedenti, sarà  decisiva la gara col Saronno dell’ultima giornata per evitare i play-out …quindi non ci resta che allenarci bene per il finale di stagione!

FORZA TT CASTELLANZA

Giovanni Basei

VITTORIA INASPETTATA!

Un saluto a tutti.

Riprendono i campionati regionali di tennistavolo (05/02/2022), dopo la sosta per covid e ci regalano una bella ma soprattutto inaspettata vittoria ottenuta in casa ai danni del Varese TFR.

Abbiamo vinto 5-4  dopo una intensa e vibrante partita, equilibrata fino al quarto incontro, ma che poi vedeva gli ospiti condurre 4-2, quindi a un passo dalla vittoria!

I castellanzesi schieravano Trenti, Basei e il nuovo acquisto Simone Fai ( Andrea Calatroni assente per infortunio). Dopo un inizio altalenante dove Malinverno superava  Fai e Trenti vinceva rispettivamente contro Poretti e il sopra citato Malinverno, nella quinta partita Venturo batteva Simone Fai al quinto 11-9 dopo essere stato in vantaggio 2 set a 0. Grande match da parte di entrambi ma soprattutto del nostro atleta che se fosse uscito vincitore non avrebbe rubato nulla!

Nell’incontro successivo Poretti superava G.Basei. Bravo il giocatore del Varese che con i suoi dritti secchi e precisi portava la squadra sul 4-2.

A questo punto l’incontro prendeva un’altra piega, prima Leo. Trenti superava 3-1 Fiumicello, rientrato alle gare dopo due anni di assenza, poi Basei che, a dispetto dell’andata (perso 3-0) questa volta si imponeva su Malinverno (3-1) giocando un match attento, non sprecando quasi nulla e prendendo tutto quello che c’era da prendere 4-4!

Ultima partita al cardiopalma quella che vedeva opposti il nostro Simone Fai a C. Poretti. Gran bei colpi da entrambe le parti ma con il nostro atleta che, oltre a prendere tutto col puntino lungo sul rovescio, rifilava anche delle bordate di dritto imprendibili!!! E’ finita 11-8 per Simone che con un urlo liberatorio ci ha dato la vittoria! Per essere all’esordio con noi non è male direi, gran bel giocatore. Ovviamente dovrà poi confermarsi nelle prossime gare, ma siamo ottimisti.

Un grazie ai tre nero-verdi, Trenti per i suoi “soliti” tre punti, Basei per il punto del 4-4 e Fai per il punto della vittoria.

Ora ci attende l’incontro, ancora casalingo, contro i secondi in classifica del Nerviano Lions, sabato 19/02/2022. Sarà durissima ma ce la giocheremo, quindi alleniamoci bene per preparare bene il match.

FORZA TT CASTELLANZA

ciao, alla prossima

GIOVANNI BASEI

UNA VITTORIA E UNA SCONFITTA IN D 1

Un ben ritrovati a tutti
Si sono conclusi i gironi di andata dei campionati regionali di tennis tavolo.
Nella sesta giornata la D1 era impegnata nella delicata trasferta di Turbigo. I tre atleti nero-verdi sono riusciti a spuntarla per 5-4 con due punti di Giovanni B.  due di Leonardo T. e uno di Andrea C. Il presidente nel primo set supera in scioltezza Vanolo, 3-0. L’avversario è stato sconfitto in gran parte dal servizio del giocatore ospite. Leonardo poi ha superato Ferrari S. al quinto set 11-7 e anche Vanolo 3-0. Ottima la partita di Giovanni B.  che vince contro Ferrari Secondo per 3-1. Dopo aver perso il primo set Giovanni è riuscito ad imbrigliare il turbighese col suo gioco. Nel prosieguo del match Trenti ha dovuto arrendersi al bravo Parlati ( migliore dei tre) e Calatroni ha perso da Ferrari S. L’incontro decisivo è stato giocato da Giovanni B. che ha inflitto un 3-0 a Vanolo. Buone comunque le prestazioni dei tre giocatori castellanzesi.
Nell’ultima giornata si affrontavano i primi in classifica del Villa Guardia. Abbiamo giocato la nostra partita che ci ha visto soccombere 2-5 con due punti di Leonardo Trenti su Marco Butti e Paolo Tettamanti. Buona anche la prova di Andrea C. che, pur perdendo da Lorenzo Bergamaschi è arrivato due volte ai vantaggi. Bella anche la gara di Giovanni che ha sfiorato la vittoria contro il più quotato Tettamanti. Dopo essere stato a un passo dal 3-1 (4° set perso 15-17) nel quinto ha poi dovuto soccombere 7-11, anche con un po’ di fortuna da parte dell’avversario. Comunque onore al vincitore. La nostra classifica ci vede al sesto posto con quattro punti, dietro noi ci sono Turbigo con due punti e Gallarate con 0 punti, sopra di noi c’è il Saronno con sei punti. L’ultima retrocede e la 7°e 6° vanno al play-out. Possiamo farcela.


La D2 gir. A ha concluso con due sconfitte, rispettivamente contro Saronno Alpha Davis 0-5 e Arese Don Bosco 1-5. I “sempreverdi” sono in buona posizione a parimerito con Vedano ( quattro punti entrambi), retrocedono le ultime due che attualmente sono Villa Guardia e Nerviano Leopards con due punti.


Nella D2 gir. B sconfitta del Castellanza nella sesta giornata contro Saronno Rendez Vouz cafè per 1-5 e sconfitta anche nell’ultima giornata di andata per 3-5 ad opera del TT Trezzano. I nero-verdi, nonostante in quest’ultima partita abbiano dimostrato un buon impegno, restano all’ultimo posto in classifica. Ci sarà tutto il girone di ritorno per rifarsi. Forza ragazzi!

Non mi resta che concludere augurando BUON NATALE e BUON ANNO A TUTTI I PONGISTI

Sempre forza TT CASTELLANZA

Giovanni Basei

BELLE VITTORIE

Bentrovati a tutti. Due belle vittorie delle squadre del TT Castellanza hanno caratterizzato la quinta giornata di campionato di tennistavolo, le formazioni nero-verdi giocavano tutte in casa.

Cominciamo dalla D1 dove i “tre moschettieri” del Castellanza hanno sconfitto con un secco 5-0 gli ospiti del TT Gallarate, abbandonando l’ultimo posto in classifica. Due punti di Leonardo Trenti, rispettivamente su S. Crema e  su N. Sarman (3-2, 3-0). Altri due sono arrivati da chi scrive (Giovanni B.) su Sarman (3-0) e su Matteo Barea (3-1). Il quinto punto è arrivato ad opera del presidente Andrea Calatroni che ha sconfitto Barea (3-1). Una vittoria che ci dà una boccata di ossigeno in vista della sfida delicata che ci attenderà sabato 11/12 in quel di Turbigo, ora a due punti come noi. Match giocato bene da tutti e tre i giocatori del Castellanza. Ora alleniamoci bene per il prossimo importante incontro. 

Altro 5-0 dei “sempreverdi” della D2 g.A. che hanno sconfitto gli amici del Villaguardia A. Due punti del “Lazza”, due di Ghiringhelli e uno di Sandro Pigozzi. Hanno faticato un po’ Lazzati e Sandro P. contro la più forte degli ospiti (Giovanna Binda), vincendo al quinto. Soprattutto Pigozzi che in vantaggio di due set a zero si è visto “scippare” il terzo da un errore arbitrale ai vantaggi, che lo ha costretto ad arrivare al quinto, quando avrebbe potuto vincere 3-0. Quinto set poi vinto abbastanza agevolmente. Errore arbitrale in buona fede s’intende. Comunque brava Giovanna che ha resistito fino alla fine.

Sconfitta invece la squadra della D2 g.B. dal TT Banfi di Vimercate (2-5). L’incontro ha avuto un inizio altalenante: vittoria di Cornacchia (TT Banfi) su Mannone e di Colucci (TT Banfi) su Ricci, mentre per i nostri doppietta di Simone Ciapparelli, rispettivamente su Donadoni e  Cornacchia (3-1, 3-1). Dalla quinta partita prendeva il sopravvento la squadra ospite; Colucci che superava Mannone, Donadoni batteva Ricci Adriano (tre set finiti ai vantaggi) che però avrebbe potuto vincere senza quegli errori finali di palleggio, forse dettati dalla paura. Nell’ultimo incontro Simone Ciapparelli ha perso da un attento Antonio Colucci che ha vinto tutti e tre i set 11-9. Il nero-verde è apparso un po’ nervoso gettando via la partita. Comunque niente è perduto, ci sarà modo di rifarsi già dalla prossima gara.

Buon allenamento a tutti
FORZA TT CASTELLANZA

Giovanni Basei