…PER RICOMINCIARE (DOPO IL LOCKDOWN)

Un saluto a tutti.
Si è svolto nelle scorse settimane a Milano un torneo open di ping pong organizzato dal TT Aquile Azzurre e comune di Milano su 36 tavoli di marmo allestiti lo scorso anno dal comune in numerose piazze della città. E’ stato proprio un bell’evento che ha portato nelle varie piazze della città i milanesi dopo il periodo di lockdown a causa del coronavirus. Il torneo era suddiviso in categorie, dagli amatori,400, con altrettanti in lista d’attesa, ai bambini, ad atleti suddivisi per fasce d’età, alle donne e ai tesserati, una cinquantina. Naturalmente era stato impostato con regole ferree per il covid. Un torneo ad handicap (chi giocava con la cat.superiore partiva da un piccolo vantaggio) con divieto di cambio campo o sanificazione di esso, obbligo mascherina per gli spettatori ecc.
Della nostra società TT Castellanza ha partecipato il sottoscritto, smanioso di riprendere in mano la racchetta dopo il periodo di inattività forzata, che,  con sorpresa si è ritrovato in finale! Mai avrei pensato di arrivare fin li’ perchè anche se  si trattava di una competizione con determinate regole, tra i tesserati giocavano atleti fino alla 4°categoria, infatti nei tornei federali due atleti di categorie diverse non si possono incontrare.
E’ stato un lungo cammino che mi ha portato a superare nel primo turno Gualano (6°cat) io sono di 5°; Sfogliarini 5°; Scannavini 5°; nella finale di zona Wyen del Barbaiana di 5°, poi arriviamo ai quarti dove ho superato Calzaferri (società ASCA) 4° cat.n°1372 del ranking (la mia posizione attuale è 3349), in semifinale vinto contro un certo Fracassi n°799. Sono arrivato alla finale giocando contro Lazzarato 5°cat. giovane di 16 anni molto ben impostato che mi ha battuto di poco, dopo essere stato in vantaggio 7-1 nel primo set e 7-3 nel secondo…mannaggia!!! Bravo Lazzarato a recuperare e ad andare a vincere. Sicuramente questo ragazzo avrà molte altre soddisfazioni proseguendo cosi.
Che dire, contentissimo per questa prestazione e per il torneo. Complimenti a chi lo ha organizzato (Pier Offredi) e complimenti a tutti i partecipanti di una città che con questa prova ha dato una dimostrazione di voler ripartire alla grande!!!
Un saluto a tutti i pongisti e un augurio di buone vacanze
FORZA TT CASTELLANZA
Giovanni Basei